Notizie

Tavola rotonda AECOM a Bruxelles sul finanziamento delle infrastrutture

In base a una ricerca promossa dall’osservatorio statunitense AECOM serviranno circa 3,3 trilioni di euro l’anno per finanziare le nuove infrastrutture nel mondo fino al 2030. Non reperire questi fondi può dare luogo a vere e proprie emergenze per una popolazione che crescerà di circa 575 milioni di individui.

La tavola rotonda

Il tema è stato al centro di una tavola rotonda che ha riunito il 22 maggio a Bruxelles rappresentanti delle istituzioni europee ed esperti dell’industria delle infrastrutture civili. Per TELT ha partecipato il Direttore aggiunto Italia, Maurizio Bufalini. Tra le possibili risposte al gap dei finanziamenti pubblici, si è indicata la ricerca di capitali privati, se necessario anche in modo innovativo; la creazione di economie di scala grazie al raggruppamento di piccoli progetti; l’introduzione di tariffe eque di utilizzo delle infrastrutture per finanziarne di nuove. Infine, il ripensamento di progetti su base regionale o metropolitana.

24/05/2018 • #, #

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cliccando sul pulsante OK, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Vuoi saperne di più?

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close