Chiomonte_aree_farfalla
Chiomonte_aree_farfalla

Avviate le attività sui terreni a Chiomonte e Giaglione

Da questa mattina, 12 febbraio 2020, TELT sta svolgendo, alla presenza dei proprietari dei terreni, le attività di occupazione temporanea delle aree coinvolte nel progetto di compensazione boschiva per la tutela della farfalla Zerynthia Polyxena, specie protetta ritrovata nell’area di espansione del cantiere di Chiomonte della linea Torino-Lione in Val di Susa.

Si tratta dei terreni nei Comuni di Chiomonte e Giaglione dove il Consorzio Forestale Alta Valle Susa realizzerà il progetto dell’Università di Torino di un corridoio ecologico studiato per salvaguardare il raro lepidottero. Le occupazioni temporanee coinvolgono 41 proprietari per un totale di 1,8 ettari. La procedura era stata avviata a dicembre 2019 e oggi i decreti vengono eseguiti sul posto insieme ai proprietari, come prevede la legge.
Le aree vengono consegnate al Consorzio che proseguirà su questa porzione di bosco le attività, già avviate sulle aree comunali, per la creazione del corridoio ecologico della farfalla.

TELT agisce in base all’art.49 del Testo unico sulle espropriazioni di pubblica utilità che prevede “l’occupazione temporanea di aree” individuate ai sensi della pubblica utilità (art.12). Come prevede la normativa al proprietario è stato notificato un avviso contenente l’indicazione del luogo, del giorno e dell’ora in cui è prevista l’esecuzione dell’ordinanza che dispone l’occupazione temporanea. Al momento della immissione in possesso, viene redatto il verbale sullo stato di consistenza dei luoghi in contraddittorio con il proprietario stesso.

Articoli correlati

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies | Continuando ad utilizzare il sito, l'utente accetta l'uso dei cookie | En continuant à utiliser le site, vous acceptez l'utilisation de cookies | PLUS

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close