andaf
andaf

I caschi dei cantieri TELT a supporto dell’infanzia

Alla cena dell’ANDAF, accolti con entusiasmo tre DPI con logo del promotore pubblico della Torino-Lione che sono diventati premio in una lotteria di raccolta fondi.

Un grande successo per i caschi da cantiere TELT al sorteggio di beneficienza dell’Associazione Nazionale Direttori Amministrativi e Finanziari (ANDAF). In occasione della cena di Natale, tre DPI con logo del promotore pubblico sono stati concessi come premio per una lotteria di raccolta fondi che annualmente l’associazione professionale presieduta da Roberto Mannozzi organizza a favore di alcune onlus.

Tra maglie di squadre calcistiche (ambitissime quelle di Ronaldo e Lukaku, oltre a Gomez e Hernandez), abbonamenti a ilSole24Ore, ingressi al Mudec, i caschi sono stati introdotti dal Presidente come premio più originale della raccolta fondi, tant’è che sono stati il sorteggio di apertura della serata. L’introduzione del tema Torino-Lione ha animato la platea sull’attualità.

I caschi TELT se li sono aggiudicati il CFO di ProgettoCMR, società di ingegneria attualmente in gara per la costruzione del nuovo stadio “San Siro” di Inter e Milan, il COO di Haydac Italia, azienda specializzata in componentistica e sistemi oleodinamici ed elettro-idraulici – ingegneria dei fluidi e il Finance Director di HP Italy, i quali hanno manifestato l’interesse sull’opera e la volontà di visitare il primo tratto del tunnel di base già scavato.

Nel corso della serata, cui hanno partecipato oltre 200 persone, sono stati raccolti oltre 12.000 euro destinati a finanziare progetti di tre onlus: Insieme per i bambini onlus che opera a favore dell’infanzia disagiata, Associazione Poltronieri che si occupa di accesso alla scuola paritaria per studenti disabili, Fondazione Francesca Rava che gestisce progetti in diversi ambiti per bambini orfani o in condizioni di bisogno.

Articoli correlati
La Praz

A La Praz, il supporto delle istituzioni

Il Ministro dei trasporti francese Jean-Baptiste Djebbari e diversi esponenti delle amministrazioni locali, nazionali ed europee hanno celebrato il traguardo di Federica.

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies | Continuando ad utilizzare il sito, l'utente accetta l'uso dei cookie | En continuant à utiliser le site, vous acceptez l'utilisation de cookies | PLUS

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close