Notizie · Primo piano · TELT NEWS - Italiano

Regione Piemonte: Torino-Lione opera decisiva

La Giunta regionale del Piemonte ritiene la Torino-Lione «un’opera decisiva, senza la quale il Piemonte rischia di essere messo ai margini di qualsiasi disegno di crescita logistica e di sviluppo». Così si è espresso il Presidente Sergio Chiamparino, che il 18 giugno ha incontrato i parlamentari piemontesi a Torino per fare il punto sulle infrastrutture della regione.
«A rischiare molto – ha aggiunto – è anche il resto del Nord-Ovest, perché una piattaforma logistica alimentata solo sull’asse Nord-Sud rischia di essere monca. Fermare la Tav è un’idea sciagurata non solo per il Piemonte, ma per l’intero Paese».

Nel corso della seduta del Consiglio regionale, il 5 giugno – erano stati approvati due ordini del giorno, uno di maggioranza, “Garantire la realizzazione dell’infrastruttura ferroviaria Torino-Lione”, l’altro del centrodestra “Tav, indietro non si può tornare”; respinto dall’aula il documento del M5S.

I documenti approvati a Palazzo Lascaris sono stati inoltrati al ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli, insieme con una lettera in cui si sottolinea anche “l’importanza strategica per il territorio piemontese della revisione e del completamento dell’attuale rete autostradale”.

20/06/2018 • #, #

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cliccando sul pulsante OK, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Vuoi saperne di più?

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close