Notizie · Primo piano

Impegno per dare gambe solide alla Torino-Lione

Il via libera del CIPE

Il complesso delle decisioni prese dai vari organi italiani in quest’ultimo mese dimostra l’impegno e le sinergie messe in campo a tutti i livelli, dal governo, a partire dal ministero delle Infrastrutture e a quello dell’Economia, al commissario di governo e alla Regione, per dare gambe solide alla Torino-Lione.

Così Mario Virano, direttore generale di TELT, dopo che il 7 agosto il Cipe ha approvato i primi due lotti costruttivi per la tratta transnazionale dell’opera che rende disponibili i fondi per l’avvio dei lavori definitivi sia in Italia che in Francia.

Il Comitato ha approvato l’avvio della realizzazione del 1° e del 2° Lotto costruttivo della Linea Ferroviaria Torino Lione. Continua…

Il CSLP e Ministero Ambiente

A fine luglio il Consiglio superiore dei lavori pubblici ha dato il via libera al progetto dello svincolo di Chiomonte e poco prima il Ministero dell’Ambiente aveva riconosciuto il raggiungimento di tutti gli obiettivi geognostici del tunnel di Chiomonte, ritenendo adeguata la decisione di terminare lo scavo a 7020 metri. «Tutto questo – ha concluso Virano – è stato il frutto del grande lavoro tecnico svolto da TELT ma anche delle sinergie che si è riusciti a mettere in campo tra i vari livelli istituzionali coinvolti».

08/08/2017 • #, #

Continuando nella navigazione del sito autorizzi l'utilizzo di cookies. Vuoi saperne di più?

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close