Notizie

Sulla Gazzetta europea gli Avis de marchés per la realizzazione del tunnel di base in Italia

Via libera da TELT alle procedure di gara per l’affidamento dei lavori che partiranno dal cantiere della Maddalena a Chiomonte.

Pubblicati lunedì 1 luglio sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea gli “avis de marchés” per i lavori di costruzione del tunnel della Torino-Lione in territorio italiano. La procedura riguarda 2 lotti (cantieri operativi 3/4 e 10): uno per i lavori di costruzione e uno per la valorizzazione dei materiali di scavo. L’importo stimato complessivo è di circa 1 miliardo di euro.

Gli avis de marchès contengono l’esplicitazione della facoltà di interrompere senza obblighi e oneri la procedura di gara in ogni sua fase, come previsto dal Codice degli Appalti Pubblici francese.

L’avvio di questa procedura per il lotto italiano segna il completamento del percorso degli affidamenti dei lavori per la realizzazione dei 57,5 km del tunnel in cui passeranno i treni.

Le imprese hanno tempo fino al 16 settembre 2019 per inviare le manifestazioni di interesse per partecipare alla realizzazione della nuova linea ferroviaria, parte del Corridoio Mediterraneo. 

Al termine di questa fase, si avvierà una fase di valutazione per selezionare i candidati ammessi a presentare un’offerta e, in un momento successivo, TELT invierà i dossier di consultazione ai candidati, dopo l’assenso delle istituzioni italiane e francesi.

Tutta la documentazione è disponibile sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea.

Le candidature devono essere caricate sulla piattaforma dedicata, al link: telt.achatpublic.com

01/07/2019 • #

Questo sito o gli strumenti terzi utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Cliccando sul pulsante OK acconsenti all'uso dei cookie. ----------- Ce site ou les outils utilisés par des tiers utilisent des cookies qui sont nécessaires pour fonctionner et utiles aux fins énoncées dans la politique sur les cookies. Si vous souhaitez en savoir plus veuillez consulter la politique relative aux cookies. En cliquant sur le bouton OK, vous consentez à l'utilisation de cookies. Continua a leggere... | Lire plus...

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close