Benvenuti

Una società europea

Tunnel Euralpin Lyon Turin

TELT è il Promotore Pubblico responsabile della realizzazione e della gestione della sezione transfrontaliera della futura linea, merci e passeggeri, Torino-Lione. Costituito a Parigi il 23 febbraio 2015, l'assetto societario si configura con una partecipazione delle quote al 50% tra Ferrovie dello Stato Italiane (FS) e lo Stato francese. Il nuovo promotore succede a LTF Lyon Turin Ferroviaire, che da ottobre 2001 a febbraio 2015 ha curato gli studi e i lavori preliminari.

La sezione transfrontaliera della Torino-Lione ha una lunghezza di circa 65 km tra Susa/Bussoleno in Piemonte e Saint-Jean-de-Maurienne in Savoia. L’elemento principale dell'opera è il nuovo tunnel di base del Moncenisio, a doppia canna di 57,5 km, che permetterà di realizzare un notevole risparmio, in particolare energetico e garantire le migliori condizioni per l’affidabilità, la rapidità, la sicurezza del trasporto ferroviario destinato sia alle merci sia ai passeggeri.

Persone

In numeri

Persone

TELT conta, a gennaio 2017, 107 dipendenti. Mentre nei cantieri di Saint-Martin-La-Porta e Chiomonte lavorano rispettivamente 450 e 170 tra operai e tecnici.

2001-2015

LTF - Lyon Turin Ferroviaire

Sostituita da TELT il 23 febbraio 2015, LTF, società binazionale (di diritto francese), partecipata da RFF e RFI è stata incaricata di realizzare gli studi preliminari e i lavori di ricognizione per la parte comune italo-francese a partire dal 2001.

Sito web

ROADMAP

1990 - 2016

aq_block_5

Continuando nella navigazione del sito autorizzi l'utilizzo di cookies. Vuoi saperne di più?

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close