Cantiere Chiomonte · Notizie · Primo piano

Siglato l’accordo per le Alpi Verdi

Alberto Cirio, presidente della regione Piemonte, e Laurent Wauquiez, l’omologo di Auvergne-Rhône-Alpes, hanno scelto il cantiere TELT di Chio

Alberto Cirio, presidente della regione Piemonte, e Laurent Wauquiez, l’omologo di Auvergne-Rhône-Alpes, hanno scelto il cantiere TELT di Chiomonte per la firma del patto “Alpi verdi”, che ha come principali obiettivi la realizzazione della Torino-Lione e l’avvio di azioni comuni a tutela dell’ambiente.

Presente al momento della sigla dell’accordo il direttore generale aggiunto Italia di TELT, Maurizio Bufalini, che ha illustrato lo stato dei lavori e i prossimi step di realizzazione dell’opera, accompagnando la delegazione alla visita della galleria de La Maddalena.

Hanno partecipato all’incontro anche il sindaco di Chiomonte, Roberto Garbati, e l’assessore alle Infrastrutture e Trasporti della Regione Piemonte, Marco Gabusi.

Nel corso dell’incontro i Presidenti Cirio e Wauquiez hanno dichiarato che “il trasporto di camion su ferrovia tra Torino e Lione è una priorità nella lotta contro l’inquinamento e contro il riscaldamento globale nelle Alpi”. In termini di mobilità ed energia, le due regioni rafforzeranno la loro cooperazione per lo sviluppo dell’idrogeno e lavoreranno ad altri progetti innovativi, avvalendosi di finanziamenti europei.

Al centro dell’intesa la difesa della biodiversità e delle oltre 30.000 specie animali e 13.000 vegetali presenti sulle Alpi. Sottolineando l’attenzione per questo tema, i presidenti si sono recati al Museo Archeologico di Chiomonte, quartier generale dell’attività di studio sulla biodiversità dell’Università di Torino, volta alla salvaguardia delle specie animali e vegetali della Val Clarea, dalla farfalla protetta Zerynthia polyxena, al lupo, ai chirotteri e alla flora del luogo. Presso il Museo, Cirio e Wauquiez hanno visitato i laboratori messi a disposizione da TELT e hanno incontrato i ricercatori documentandosi sulle attività di studio in corso.

26/09/2019 • #

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cliccando sul pulsante OK, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Vuoi saperne di più?

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close