Abstract WTC 2019

Descrizione del superamento da parte della TBM “Federica” di un incidente geologico al cantiere di Saint-Martin-la-Porte

Autori: F. Gamba, E. Hugot, P. Gilli & C. Salot, G. Giacomin 

Il tunnel di base del Moncenisio, lungo 57,5 km, collegherà Saint-Jeanne-de-Maurienne in Francia alla piana di Susa, in Italia. Nel 2015 sono stati avviati ulteriori lavori esplorativi a partire dalla discenderia di Saint-Martin-la-Porte. Questi includono lo scavo tramite fresa di 9 km della canna sud del tunnel di base, che collega le attuali gallerie di accesso di Saint-Martin-la-Porte e La Praz.

Lo scopo di questi lavori era anche quello di verificare le ipotesi di carattere geologico e di acquisire l’esperienza necessaria per scavare il tunnel di base per mezzo della TBM attraverso la zona “Briançonnais Houiller”. Dopo aver scavato quasi 300 metri, la TBM ha subito un grave incidente geologico che ha interrotto l’avanzamento e ha richiesto un lavoro di adattamento.

Nell’articolo il contesto geologico è presentato insieme alle caratteristiche della TBM.

Le fasi principali che hanno consentito di superare con successo l’incidente geologico vengono poi dettagliate, approfondendo le tappe significative raggiunte in vista del superamento della faglia e dei mezzi utilizzati per rafforzare le strutture di supporto e i terreni. Vengono inoltre dettagliate le modifiche tecniche apportate alla testa di taglio che hanno consentito la ripresa della perforazione. Vengono infine presentati i lavori esplorativi geologici supplementari mediante indagini e misurazioni delle deformazioni osservate.

24/07/2019

Questo sito o gli strumenti terzi utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Cliccando sul pulsante OK acconsenti all'uso dei cookie. ----------- Ce site ou les outils utilisés par des tiers utilisent des cookies qui sont nécessaires pour fonctionner et utiles aux fins énoncées dans la politique sur les cookies. Si vous souhaitez en savoir plus veuillez consulter la politique relative aux cookies. En cliquant sur le bouton OK, vous consentez à l'utilisation de cookies. Continua a leggere... | Lire plus...

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close