TELT NEWS - Italiano

Borne lancia gli studi per gli accessi francesi

La Ministra dei Trasporti francese, Elisabeth Borne, ha lanciato un programma di studi sulle linee ferroviarie in territorio francese che garantiranno l’accesso al tunnel di base della Torino-Lione.

Sul sito del Ministero della Transizione ecologica, Borne sottolinea che la Francia è risolutamente impegnata nel progetto della nuova linea ferroviaria. Questo progetto – si legge nel comunicato – consiste sia nella realizzazione di una sezione transfrontaliera, che è oggetto di un trattato bilaterale ratificato nel 2017, sia di vie di accesso francesi al tunnel transfrontaliero. La realizzazione di questi accessi rientra nella programmazione degli investimenti presentata nel progetto di legge di orientamento, all’esame del Parlamento.

Il comunicato precisa che il governo ha chiesto a SNCF Réseau, l’operatore ferroviario pubblico francese, di presentare un programma di studi e investimenti per la realizzazione delle “vie d’accesso” al tunnel in costruzione tra Italia e Francia, valutando la possibilità di migliorare le linee esistenti o di realizzarne di nuove, anche tenendo conto delle proposte da parte dei rappresentanti delle istituzioni locali e dell’obiettivo di ottimizzazione dei costi, al fine di garantire la sostenibilità finanziaria del programma.

29/04/2019 • #

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cliccando sul pulsante OK, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Vuoi saperne di più?

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close