TELT_Chiomonte_agosto_2020
TELT_Chiomonte_agosto_2020

Nuove acquisizioni fondiarie a Chiomonte

Sono in corso, oggi 3 agosto 2020, da parte di TELT, le procedure di acquisizioni fondiarie di alcuni terreni a Chiomonte, funzionali al cantiere per il tunnel di base della Torino-Lione e per la realizzazione dello svincolo autostradale.

Le attività si svolgono alla presenza dei proprietari dei terreni che sono stati convocati tramite lettera, come prevede la normativa: notificato un avviso contenente l’indicazione del luogo, del giorno e dell’ora in cui è prevista l’esecuzione dell’ordinanza che dispone l’occupazione, al momento dell’immissione in possesso viene redatto il verbale sullo stato di consistenza dei luoghi, in contraddittorio con il proprietario stesso per dare avvio alla procedura.

Si tratta di procedure in base all’art.22 del Testo unico sulle espropriazioni di pubblica utilità che in questo caso coinvolgono 40 proprietari di aree sul lato destro del torrente Clarea, sul territorio del Comune di Chiomonte per un totale di 2,2 ettari che passano a TELT.

Tali terreni sono, in parte, all’interno della recinzione del 2011 e acquisiti all’epoca in occupazione temporanea; l’occupazione è altresì proseguita in virtù della pubblica utilità dichiarata con Delibera CIPE n. 19 del 20 febbraio 2015 e ora sono aree funzionali ai lavori in corso; per un’altra parte, si tratta di aree comprese tra la vecchia recinzione e la strada Chiomonte-Giaglione e saranno per il 50% destinate alla realizzazione dello svincolo autostradale che servirà il maggiore cantiere italiano per la Torino-Lione.

Le operazioni si concluderanno in giornata.

Articoli correlati