Foto: Gabriel Kuchta Deník N
Foto: Gabriel Kuchta Deník N

Radicovà: connessioni transfrontaliere per il futuro dell’Europa

La coordinatrice del Corridoio Mediterraneo a Torino per un evento che ha inquadrato la Torino-Lione in una prospettiva dall’Europa alla Via della Seta. 

La Torino-Lione è un collegamento fondamentale, europeo, parte del Corridoio Mediterraneo, inserito anche nella rete extra continentale della Belt & Road Initiative (Bri). Di questo si è parlato nel corso di un evento a Torino, lo scorso 26 giugno, organizzato da Confindustria Piemonte e Medef Auvergne Rhône-Alpes, con i Cluster nazionali Trasporti e Smart Communities e con il contributo di Intesa Sanpaolo. 

Ospite della giornata, la Coordinatrice europea del Corridoio Mediterraneo Iveta Radičovà, ha ribadito che la Torino-Lione è una connessione che riguarda tutta l’Europa e per questo l’Ue ha manifestato disponibilità  all’aumento del finanziamento per la tratta internazionale, come per tutti i progetti. 

I lavori sono stati aperti dai saluti di Dario Gallina, Presidente dell’Unione industriale di Torino, e Alberto Cirio, Presidente della Regione Piemonte, che hanno sottolineato il valore dell’opera per l’Italia e per l’Europa. Al tavolo ha partecipato il direttore generale di TELT Mario Virano, intervenuto sul concetto di sostenibilità delle grandi opere, sottolineando il motivo principale per cui realizzare un’infrastruttura: il valore aggiunto che crea. Il DG ha inoltre presentato l’avanzamento della Torino-Lione e ha portato esempi di collaborazioni del promotore pubblico con imprese e università, a favore dell’eccellenza.

Articoli correlati

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies | Continuando ad utilizzare il sito, l'utente accetta l'uso dei cookie | En continuant à utiliser le site, vous acceptez l'utilisation de cookies | PLUS

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close