Abstract WTC 2019

Le regole operative comuni per la salute e la sicurezza durante la costruzione del tunnel di base del Moncenisio tra Italia e Francia

Autori: A. Sorlini, J. L. Borrel and H. Guirimand, B. Galla, M. G. Pregnolato, P. Picco & G. Porcellana G. Cianfrani e C. Saletta 

Il progetto ferroviario tra Lione e Torino è stato sviluppato per unire e standardizzare le scelte progettuali, superando le differenze tecniche tra i Paesi alla luce dell’importanza strategica di questo lavoro per l’UE, e adottando le migliori pratiche di entrambi i Paesi.

All’inizio degli anni 2000, quando furono avviati i tunnel esplorativi francesi, questa richiesta di normalizzazione diede l’opportunità di elaborare un documento binazionale condiviso tra la Francia e l’Italia, che stabiliva le “Regole operative comuni” per proteggere la salute e la sicurezza dei lavoratori.

Questa positiva collaborazione ha dato luogo alla prima versione del documento, che è stato aggiornato periodicamente fino al trattato del gennaio 2012, nel quale è considerato come parte integrante dei documenti contrattuali.

Nel 2016 il regolamento è stato aggiornato dopo alcuni incontri tra gli ispettorati del lavoro e il promotore del progetto, sotto il coordinamento del Ministero del Lavoro francese e del l’Ispettorato nazionale del lavoro italiano. Il documento è stato presentato alla Conferenza intergovernativa e, nella primavera del 2017, è stato convalidato da entrambi i Paesi.

22/07/2019

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cliccando sul pulsante OK, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Vuoi saperne di più?

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close