SMP 3 et 4
SMP 3 et 4

A Saint-Martin-la-Porte Federica supera la metà del proprio percorso

Con una media di scavo di circa 14 metri al giorno a giugno, la fresa Federica ha superato i 4 km di scavo sui 9 km di tunnel geognostico che si sta realizzando a Saint-Martin-la-Porte nell’asse e del diametro della futura canna sud della galleria di base del Moncenisio. Le rocce scavate sono arenarie di tipo scistoso di buona qualità.

Nel tratto in tradizionale lo scavo della canna Sud-Est prosegue in condizioni eccezionali: dopo le instabilità del terreno registrate a settembre 2017, si prosegue con la realizzazione di un cunicolo di dimensioni ridotte. Le rocce attraversate sono scisti neri carboniosi, argillosi e piegati, e quindi di qualità mediocre. La stabilità del fronte è fragile, per cui si procede con cautela.
 

Articoli correlati