Il Cantiere di Saint-Jean-de-Maurienne

sjdm_stazione_multi
sjdm_stazione_multi

HUB MULTIMODALE | LAVORI IN CORSO

Da gennaio 2019 a dicembre 2021, sarà attivo il cantiere del polo temporaneo che sostituirà l’attuale stazione al fine di preparare la connessione delle linee ferroviarie esistenti con il nuovo tunnel di base della Torino-Lione.

Per supportare i viaggiatori e mantenere l’operatività delle stazioni di autobus e treni durante i lavori, TELT e SNCF Réseau realizzeranno un hub di scambio multimodale transitorio, che sarà in servizio alla fine del 2021, e faciliterà le connessioni con gli altri sistemi di trasporto.

STAZIONE PONTE SJDM 2030
Un polo multimodale

La struttura comprenderà una stazione degli autobus, un edificio per i passeggeri con sportelli e sala d’attesa, spazi per il parcheggio di auto e biciclette, fermate degli autobus urbani, spazi dedicati ai taxi, nuovi accessi ai binari ferroviari.
In seguito, entro il 2030, la stazione provvisoria diventerà la nuova stazione internazionale definitiva.

Dati chiave

2019-2021: vita del cantiere

2021-2027: configurazione temporanea

2030: inaugurazione della stazione internazionale

200000 metri cubi di materiale da scavare

Ultime notizie dal cantiere

Notizie
Verso la stazione intermodale di Saint-Jean-de-Maurienne

Sulla piana di Saint Jean proseguono le demolizioni che rappresentano i lavori propedeutici alla realizzazione di quella che sarà, prima, la stazione intermodale provvisoria e diventerà, poi, la nuova stazione internazionale.